Gran Tour Completo Parchi U.S.A. Far West South

Tour on the road nel mito dei territori U.S.A.

Presentazione del viaggio

Il Gran Tour dei Parchi USA 

Un super tour itinerante alla portata di chiunque sia curioso e alla ricerca di profonde emozioni, con alti contenuti naturalistici e sociali facilmente fruibile grazie ad una logistica comprovata e personalizzata. Attraverseremo con comodo minibus, un percorso ad anello, con tratte ben calibrate, degli Stati della California, Arizona, Utah e Nevada…l’America DEL FAR WEST!

Programma di massima e quota per entrambe le partenze

Programma di massima per viaggio di 18 giorni con partenza 3 aprile 2019 

1°g Mer 3/Apr: Partenza dall’Italia con scalo tecnico Europa e poi volo diretto su San Francisco. Prelievo del mini bus, transfert in Hotel, se abbiamo tempo, mini tour e cena in San Francisco. FB aereo-H/MTL&B 

2°g Gio 4/ Apr: Partenza Gran Tour USA South-West. Costa Pacifica area San Simeon  H/MTL&B 

3°g Ven 5/AprCosta Pacifica e le rinomate spiagge del surf sino a destino area Los Angeles-H/MTL&B 

4°g Sab 6/Apr: Gran tour città Los Angeles, con Hollywood e Bevery Hills, area Yucca Valley -H/MTL&B  

5°g Dom 7/AprVisita del primo nostro Parco Naz. il Joshua Treedeserto e lago – area Kingman-H/MTL&B 

6°g Lun 8/AprPartenza l’area dell’oro, e deserti - destino il mitico Gran Canyon – aera Tusayan-H/MTL&B 

7°g Mar 9/AprVisita Parco Grand Canyon, che mozza il fiato, destino Antilope Canyon – area Page-H/MTL&B 

8°g Mer 10/AprVisita del Parco Antilope, il più suggestivo del tour, destino area Kayneta - H/MTL&B  

9°g Gio11/AprVisita Monument Valley come nel nei film western, destino Arces N.P-area Moab-H/MTL&B 

10°g Ven 12/AprVisita Parco Arces, la natura è incredibile, destino Bryce Canyon- area Panguitch-H/MTL&B 

1g Sab 13/AprVisita del Parco Bryce con le sculture naturali, notte folle- area Las Vegas-H/MTL&B 

1g Dom 14/AprVisita Parco Nazionale  Valle della Morte- pianure fertili- area Bridgecrest-H/MTL&B 

13°g Lun 15/AprVisita delle grandi pianure fertili della California, destino area Sequoia N.P.-H/MTL&B 

14°g Mar 16/AprVisita Parco Sequoie, tra gli alberi più grandi al mondo, destino Yosemite N.P H/MTL&B 

15°g Mer 17/AprVisita del Parco Yosemite, tutto l’amore per la Natura, restiamo in area -H/MTL&B 

16°g Gio 18/AprRientro a San Francisco con visita della città, area San Francisco-H/MTL&B 

17°g Ven 19/Apr: Gran tour di San Francisco, partenza volo pomeriggio-FB aereo 

18°g Sab 20/Apr: Rientro in Italia, il nostro bel paese. Fine del gran bel tour Far South West  

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

FB aereo = cena, pernottamento e colazione in aereo. 

MTL&B= Pernottamento in camera doppia in Hotel o Motel e colazione

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE per il programma 18 giorni  € 3.950,00 

PREZZO/QUALITA’ IMBATTIBILE, PERCHE’ DIRETTAMENTE DALLA GUIDA/PRODUTTORE

La quota comprende:

    • n.4 voli di linea, in classe turistica con partenza e arrivo dall’Italia con scalo tecnico in Europa per proseguire poi DIRETTO a/r su San Francisco. 
    • n.1 ACCOMPAGNATORE/GUIDA della NATURAVIAGGI dall’Italia per tutto il tour.  
    • Trasporto in MINIBUS PRIVATO 15 posti ma con massimo 12 passeggeri, disponibilità del minibus anche oltre il programma. I partecipanti si possono alternare alla guida del Minibus. 
    • Tutte le spese relative al trasporto in USA, con elasticità sul programma del minibus. 
    • N.16 pernottamenti in Hotel/Motel 3-4 stelle, in camera doppia con bagno privato. 
    • N.16 colazioni in struttura Hotel/Motel, a buffet ricco e vario assortimento. 
    • Tutte le escursioni e attrattive espressamente specificate nel programma. 
    • Tutti gli ingressi Parchi statali o privati contemplati nel programma. 
    • Assicurazione EXTRA medica USA (MASSIMALE €1.000.000) & bagagli.  
    • Quota di iscrizione e gestione pratica. 
    • Emissione biglietteria aerea. 

La quota NON comprende

    • Tasse aeree/aeroport./doganali intercontinentali, stimate €330,00-380,00/pers. 
    • Tutti i pranzi e cene. (pranzo leggero mediamente €10.00 – cena mediamente €20.00) 
    • Le bevande in genere, acqua, bibite analcoliche ed alcoliche, prezzi come in Italia. 
    • Tutto quanto non incluso nella voce “la quota comprende”. 
    • Eventuale Assicurazione Mancata partenza (chiedere dettagli). 
    • Eventuali mance. 

Programma di massima per viaggio di 16 giorni con partenza 13 aprile 2019:

1g Sab 13/Apr: Partenza dall’Italia con scalo tecnico Amsterdam e poi volo diretto su Los Angeles. Prelievo del minibus, transfert in Hotel, visita Santa Monica e Long beach, cena Los Angeles. FB aereo + H/MTL&B

2g Dom 14/Apr: Inizio Gran Tour, visita Los Angeles, Hollywood, Bel Air, Bevery Hills, Yucca valley H/MTL&B

3g Lun 15/Apr: Visita del primo nostro Parco Naz. di Joshua Tree, deserto e lago – area Kingman H/MTL&B

4g Mar 16/Apr: Partenza l’area dell’oro, e della 66 route, destino il mitico Gran Canyon, Tusayan- H/MTL&B

5g Mer 17/Apr: Visita Parco Grand Canyon, che mozza il fiato, destino Antilope Canyon, Page- H/MTL&B

6g Gio 18/Apr: Visita Parco Antilope, il più suggestivo, destino area Monument Valley,  Kayenta H/MTL&B

7g Ven 19/Apr: Visita Monument Valley come nel nei film western, destino Arces N.P. Moab H/MTL&B

8g Sab 20/Apr: Visita Parco Arces, la natura è incredibile, destino Bryce Canyon, Panguitch H/MTL&B

9g Dom 21/Apr: Visita del Parco Bryce con le sculture naturali, notte folle, Las Vegas H/MTL&B

10g Lun 22/Apr: Visita Parco Nazionale Valle della Morte- pianure fertili, Bridgecrest H/MTL&B

11g Mar 23/Apr: Visita delle grandi pianure fertili della California, destino area Sequoia N.P. H/MTL&B

12g Mer 24/Apr: Visita del Parco Sequoie, gli alberi più grandi al mondo, destino Yosemite N.P. H/MTL&B

13g Gio 25/Apr: Visita del Parco Yosemite, tutto l’amore per la Natura, restiamo in area Yosemite H/MTL&B

14g Ven 26/Apr: Rientro a San Francisco con visita della città, area San Francisco H/MTL&B

15g Sab 27/Apr: Gran tour di San Francisco, partenza volo pomeriggio FB aereo

16g Dom 28/Apr: Rientro in Italia, il nostro bel paese. Fine del gran bel tour Far South West USA 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

FB aereo = cena, pernottamento e colazione in aereo. 

MTL&B= Pernottamento in camera doppia in Hotel o Motel e colazione

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE per il programma 16 giorni  € 3.650,00 

PREZZO/QUALITA’ IMBATTIBILE, PERCHE’ DIRETTAMENTE DALLA GUIDA/PRODUTTORE

La quota comprende:

  • 4 voli di linea, in classe turistica con partenza e arrivo dall’Italia con scalo tecnico in Europa per proseguire poi DIRETTO a/r su San Francisco.
  • 1 ACCOMPAGNATORE/GUIDA della NATURAVIAGGI dall’Italia per tutto il tour.
  • Trasporto in MINIBUS PRIVATO 15 posti ma massimo con 12 passeggeri, disponibilità del minibus anche oltre il programma. I partecipanti si possono alternare alla guida del Minibus.
  • Tutte le spese relative al trasporto in USA, con elasticità sul programma del minibus.
  • 14 pernottamenti in Hotel/Motel 3-4 stelle, in camera doppia con bagno privato.
  • 14 colazioni in struttura Hotel/Motel, a buffet ricco e vario assortimento.
  • Tutte le escursioni e attrattive espressamente specificate nel programma.
  • Tutti gli ingressi Parchi statali o privati contemplati nel programma.
  • Assicurazione medica estesa per USA (massimale € 1.000.000) & bagagli.
  • Quota di iscrizione e gestione pratica
  • Emissione biglietteria aerea

La quota NON comprende

    • Tasse aeree/aeroport./doganali intercontinentali, stimate Euro 320,00-380,00/pers.
    • Tutti i pranzi e cene. (pranzo leggero mediamente €10.00 – cena mediamente €20.00)
    • Le bevande in genere, acqua, bibite analcoliche ed alcoliche, prezzi come in Italia.
    • Tutto quanto non incluso nella voce “la quota comprende”.
    • Eventuale Assicurazione Mancata partenza (chiedere dettagli).
    • Eventuali mance. 
 
 

 

Partenze e stagionalità

La primavera è la stagione migliore in assoluto, perchè offre delle atmosfere ideali per ammirare al meglio il patrimonio naturale di questo magnifico tour. In primavera i parchi naturali americani, non sono ancora colmi di visitatori e a numero chiuso, in primavera le acque nelle cascate abbondano e le fioriture sono al massimo. La natura si risveglia e le persone stesse sono più aperte e amichevoli. Il Gran Tour Parchi USA Far West, riesce ad esprimersi al massimo in primavera.

Clima & ambienti

CLIMA E AMBIENTI CHE INCONTREREMO: Siamo nell’emisfero Boreale e le stagioni sono simili a quelle italiane. Il periodo Aprile/Maggio varierà perciò dall’arido e caldo nelle aree desertiche al fresco e piovoso nelle alture e costa. Avremo una discreta escursione di temperatura tra il giorno e la notte, ma niente di eccessivo. L'importante avere un abbigliamento completo per questo clima che è variabile tendente al mite/caldo.

GLI STATI UNITI D'AMERICA sono facili ed organizzati, occorre rispettare prudentemente le indicazioni stradali e comportamentali, la popolazione è amichevole e disponibile. Un Grande Paese civile e molto più pacifico di quanto appare nelle notizie quotidiane. 

Cosa mettere nella valigia

Ecco la lista che abbiamo preparato per preparare il vostro bagaglio: 

Biancheria intima:
       - n°x mutande a scelta considerando la possibilità di lavarsi la biancheria intima durante il tour.
      - n° 5 magliette a pelle (TIPO filo di scozia o tessuti a drenanti la sudorazione).
      - n° 3 calze medio/leggere da riposo (cotone spugna).
      - n° 1 calzettoni specifici per l’escursionismo

 

Capi alti:
       - n° 2 maglia/camicia, a maniche lunghe (cotone o sintetico).
       - n° 1 maglione (di pile é meglio) o piumetto leggero per la sera.
       - n° 1 giacca o mantella impermeabile (per barca o eventuale improbabile pioggia)
       - n° 1 berrettino leggero (lana o meglio in pile).
       - n° 1 cappellino per il sole.
       - n° 1 paio di guanti leggeri per il fresco serale o mattina presto (lana o pile).
      - n°  x magliette leggere tipo estivo
     

Capi bassi:
       - n°2 pantalone da viaggio anche leggero (comodo per trasferimenti aereo e città).
       - n° 1 pantaloni adatti all’escursionismo (comodi, elasticizzati è meglio,

       - n° 2 pantaloni corti.

Calzature:
       - n° 1 paio scarpe comode e leggere da viaggio/riposo ma robuste!
       - n° 1 paio scarpe per l’escursionismo

       - n° 1 paio di ciabattine/sandali bassi di gomma o simili (per doccia o riposo).
     

Pulizia personale:
       - n° 1 accappatoio microfibra o telo bagno  per piscina  (Sono comunque forniti in camera).
       - kit pulizia personale (spazzolino, dentifricio, sapone, shampoo, crema per le mani, ecc; ecc.).
       - kit farmacia personale (cassetta del pronto soccorso farmaco
personale, ATTENZIONE: NOI GUIDE/ACCOMPAGNATORI NON ESSENDO MEDICI, NON SIAMO AUTORIZZATI ALLA SOMMINISTRAZIONE DI NESSUN TIPO DI FARMACO, NEANCHE QUELLI DETTI DA “BANCO”, perciò è bene che ognuno si organizzi privatamente con i farmaci personali.     

 

Altro:
       - n° 1 pigiama leggero (in cotone).
      -  n° 1-2 occhiali da sole.

      -  n° 1 piccola luce tascabile.
      -  n° 1 confezione crema solare minimo protezione 15.
       - n° 1 binocolo tascabile

       - n° 1 costume da bagno

OPZIONALE

       - n° 1  paio di bastoncini telescopici per le escursioni a piedi per chi lo ritiene necessario.

       - n°1  piccolo coltellino tipo SVIZZERO da riporre rigorosamente nel bagaglio grande e non come bagaglio a mano, NON PASSA LA DOGANA
       - borraccia (in metallo/plastica é meglio, da litri 1). FACOLTATIVO!
       - macchina fotografica quasi ogni sera possibilità di ricarica batteria.

       - n°1 Un piccolo thermos FACOLTATIVO!

IL BAGAGLIO  COMPOSTO DA N°2 COLLI  (NO ALLA VALIGIA RIGIDA):
      - n°1 grande borsa morbida/semi morbida TIPO COUNTAINER (max 60litri)

      - n°1 zaino da escursionismo giornaliero, 25/35 litri. Da utilizzare tutti i giorni come bagaglio appresso e       che sarà anche durante il viaggio aereo il nostro bagaglio a mano.

Logistiche & alimentazione

Poniamo attenzione alla pulizia, cortesia e autenticità: Le strutture sono a conduzione di operatori locali o comunque per quanto possibile caratteristici. Comunque li caratterizza sempre una ampia spazialità delle stanze.

Motel: Si tratta di strutture ricettive 3-4 STELLE, tipici della cultura locale e del viaggio ON THE ROAD, assolutamente perfette per questa tipologia di viaggio. Con architettura americana, standard buono, in camera doppia, con bagno e antibagno in camera, letti solitamente giganti e servono una colazione continentale in struttura. 

Hotel: Si tratta di strutture ricettive 3-4 STELLE, tipici di un turismo più agiato e facenti parte solitamente di grandi catene nazionali se non internazionali. Standard garantito e qualità superiore in tutto. Hanno spesso dei costi elevati, ma con una cura attenta e costanza, riusciamo ad ottenere dei preventivo validi e li inseriamo nel tour. Con architettura in stile grande america, standard elevato, in camera doppie grandi, con bagno e antibagno in camera, letti solitamente giganti e servono una colazione continentale a buffet. 

LA CAMERA SINGOLA è disponibile ma necessario il calcolo. Si prega perciò di evidenziare questa richiesta al momento dell'iscrizione, per poter effettuare il preventivo. 

LA FORMULA DI VIAGGIO è itinerante e quasi ogni giorno si cambia località come un vero overland, perciò anche diversi Chilometri in auto (vedi dettagli programma completo) intervallati da qualche escursioni e molte soste soprattutto naturalistiche, durante l'arco della giornata. Il percorso stradale è parte integrante del programma, perchè ci sono dei tratti spettacolari e attrattive imperdibili anche tra un parco e l'altro.

ALIMENTAZIONE:

La Colazione è in struttura o al massimo con locale adiacente convenzionato. E' di tipo dolce e salato, solitamente abbondante evaria, bevande calde e fredde, a volte vere e proprie pietanze cucinate, cosi come a volte della semplice frutta e pezzi dolci. Comunque vada si è appagati.

Il Pranzo è libero. Prezzi come in Italia medio/alti, circa €10 mediamente a pranzo: Solitamente strada facendo, verso l’ora di pranzo o strategicamente prima, rintracciamo dei supermercati o centro servizi commerciali, dove fare approvvigionamento di pietanze fresche e genuine. Consigliamo vivamente insalate miste, panini farciti, frutta fresca e bibite. Ma anche in base alle varie situazioni che si presentano è la possibilità a volte di approfittare, strada facendo,  di qualche locanda. Il costo medio alla fine è piuttosto contenuto e la soddisfazione alta.

La Cena è libera. Prezzi come in Italia medio/alti (menu completo mediamente €25/pers): E’ consumata presso i ristoranti tipici in città o nei pressi della struttura ricettiva. Sia con menù alla carta che a buffet libero. La gastronomia USA è internazionale. Chiaramente da buoni italiani, curiamo bene le scelte gastronomiche. A differenza di quello che si pensa, nei ristoranti ci sono anche le pietanze buone, basta sceglierle. Esiste la cucina leggera e sana e noi questo lo sosteniamo.

Documenti & moneta

PASSAPORTI E VISTI

Passaporto in corso di validità, con scadenza non inferiore ai sei mesi dall'inizio del viaggio. 

E' richiesto  l'ESTA, visto americano, con durata due anni, da richiedere direttamente sul sito ufficiale: https://esta.cbp.dhs.gov/esta/application.html?execution=e1s1  (costo attuale USD 15,00) . E' una operazione semplice che potete svolgere facilmente per conto proprio.

VALUTA

la moneta Americana: il DOLLARO USA ha corso legale in tutto il tour è accettata ovunque. La maggior parte degli alberghi e negozi accettano le principali carte di credito (Mastercard, Visa). Durante il viaggio è possibile cambiare della valuta volendo ovunque

Sanità & sicurezza

LA SANITA' AMERICANA E' PIUTTOSTO DISPENDIOSA e TOTALMENTE PRIVATA: noi forniamo un'assicurazione integrativa compresa nella quota di partecipazione con massimali adeguati (€ 1.000.000), per chi lo ritenesse necessario può richiederci un preventivo per massimali superiori e condizioni diverse da quelle da noi comprese nella quota. 

VACCINAZIONI OBBLIGATORIE: Nessuna vaccinazione è obbligatoria.

Parchi USA  mappa

America : Usa

Leggi il programma dettagliato

Programma
Programma

PROGRAMMA DI MASSIMA:

1g mer 11 /18.4: Partenza dall’Italia con scalo tecnico Europa e poi volo diretto su San Francisco. Prelievo del mini bus, transfert in Hotel, se abbiamo tempo, mini tour e cena in San Francisco. FB aereo + MTL&B

Ritrovo in aeroporto a (per ora confermato Malpensa) 3h prima. Check-in, relax e partenza con primo volo allo scalo tecnico, area Europa. Poche ore e partenza per il volo diretto su San Francisco in direzione Ovest. Questo significa che quando atterriamo sulla costa Pacifica degli Stati Uniti d’America, il giorno e la data sono ancora i medesimi, nonostante circa 13 di volo. Formalità di sbarco, ritiro del bagaglio e ritiro del nostro mini bus in aeroporto, o transfert al Motel per il ritiro del mini bus nei paraggi. Relax e via pronti per una cena tutti assieme in San Francisco “by night”. Ci caliamo subito e senza indugi nel cuore di una delle più affascinanti città degli stati uniti. Cena libera e rientro in Motel, pernottamento.

13 ore di volo notturno, arrivo a San Francisco USA nella stessa giornata!! pomeriggio.  FB A BORDO

2g gio 12/19.4: Partenza Gran Tour USA South-West. Costa Pacifica area San Simeon - MTL&B

Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza per questo nostro primo giorno del Gran Tour Parchi Usa South-West USA. Ma da prima facciamo un veloce tour panoramico della città di San Francisco: Massimo centro finanziario e commerciale della costa pacifica statunitense, ma soprattutto la città che ci apre le porte della nostra America on the road. Imbocchiamo la rinomata strada nr.1 su cui si innestano da un lato le impetuose onde dell’oceano e dall’altro strade curve gentili che si snodano lungo il bordo delle montagne a strapiombo. La Pacific Coast Highway incarna davvero il tragitto ideale per chi sogna una vacanza on the road, permettendo di ammirare le meraviglie naturali della costa californiana, una delle rotte principali per chi ama guidare negli USA e concepire il proprio viaggio in piena libertà. Siamo attratti e stupiti un poco da tutto quello che ci circonda, vorremmo sempre fermarci ad ammirare quello scorcio, piuttosto che quella costruzione che piuttosto quel dettaglio. Lo faremo e anche in abbondanza, ma senza però dimenticarci della nostra perfetta tabella di marcia che ci condurrà a realizzare un magnifico OVERLAND segnato dai luoghi più rappresentativi del “sogno” Americano naturalistico. Oggi “on the road”dal Big Sur alla destinazione della cittadina di Cambria, attraversando ben 9 riserve naturalistiche, a testimonianza di quanto sia valorizzato il patrimonio natura.

Percorriamo intera giornata circa Mi.250. Passeggiate turistiche per complessive 3 ore.

3g ven 13/20.4: Costa Pacifica e le rinomate spiagge del surf sino a destino area Los Angeles-MTL&B

Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Quest’oggi ci attende il proseguo sulla nr.1 Pacific Coast road, che piano piano si antropizza con spettacolari abitati con tanto delle rinomate ville a vista pacifico. Proseguendo verso Santa Barbara, si ammirerà la pittoresca Santa Ynez Valley, con le sue ondulate colline coperte di vigneti, e si potrà sostare ad un meraviglioso punto panoramico per osservare i dintorni dei bellissimi paesaggi. Faremo come sempre varie soste panoramiche, passeggiate e qualche degustazione. Sarà possibile attraversare il centro di Santa Barbara e le sue spiagge, famose in tutto il mondo. Raggiungiamo Ventura, Malibu, Santa Monica, la “Venezia hight-tech, degli USA”, quello che a buon dire si possono definire le cittadine del buon vivere, dove i lussi son normalità. Meraviglia su meraviglia per giungere in serata alle porte di sua Maestà Los Angeles. Oggi abbiamo attraversato ben 20 aree naturali protette e ci attende una formidabile visita serale del down town Los Angeles.  Sistemazione in struttura, cena e pernottamento.

Percorriamo intera giornata circa Mi.250. Passeggiate turistiche per complessive 3 ore

4g sab 14/21.4: Gran tour città Los Angeles, con Hollywood e Bevery Hills, area Palm Springs -MTL&B

Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Quest’oggi tutto il giorno sarà dedicato alla visita di Los Angeles con il suo immenso fascino e contraddizioni. Qui tutto è particolare, perché è la città delle speranze, dei sogni, della fama, della bella vita, ma anche dell’esatto contrario. Passeggeremo lungo il Sunset Boulevard con la sua Walk of Fame il famoso marciapiede costellato da oltre 2000 stelle con i nomi di celebrità; potremo fare shopping nel mitico Rodeo Drive di Beverly Hills. Faremo diversi city tour con il nostro mini van e ci fermeremo spesso per foto e passeggio. A metà del pomeriggio partenza per Palm Springs dove sostiamo per la cena e pernotto. Abbandoniamo la grande metropoli per tuffarci nel nostro primo deserto americano. Raggiungiamo nel tardo pomeriggio la verdeggiante Palm, Springs.

Percorriamo intera giornata circa Mi.100 Passeggiate turistiche per complessive 4 ore.

5g dom 15/22.4: - Visita del primo nostro Parco Naz. il Joshua Tree, deserto e lago – area Kingman-MTL&B

Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Quest’oggi sarà dedicato in buona parte all’attraversamento con passeggiate del Parco Nazionale Joshua Tree, fantasioso per queste atmosfere create da questa Yucca gigante e il raggiungimento in serata del cuore desertico della California.  Il parco comprende parti di due deserti, con due ecosistemi differenti le cui caratteristiche sono determinate principalmente dalla diversa altitudine. Siamo nel bel mezzo del Grande Far West magari meno decantato ma è qui si percepisce la bellezza selvaggia, la emotività nativa, lo spessore spirituale e la forza delle etnie originarie dell’America vera. Queste atmosfere del Parco e i piccoli insediamenti abitativi sparsi, rendono perfettamente l’idea.  Nel tardo pomeriggio raggiungiamo Kingman (Arizona) ci sistemiamo nel Motel per un poco di relax. All’ora giusta via poi pronti alla cena e successivo pernottamento.

Percorriamo intera giornata circa Mi.250 Passeggiate naturalistiche per complessive 4 ore.

 

6g lun 16/ 23.4: Partenza l’area dell’oro, e deserti - destino il mitico Gran Canyon – aera Tusayan-MTL&B

            Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Ogni giorno che passa ci rendiamo sempre più conto della meraviglia di questi luoghi. Oggi passiamo dalla Arizona dei paesaggi si brulli ma suggestivi all’infinito incontrando anche spettacolari attrazioni antropiche, oppure le cittadine fantasma dei cercatori d’oro. Raggiungiamo il nostro Motel nel pomeriggio, ci sistemiamo e da li ripartiamo rinfrescati per una delle più grandi emozioni del viaggio. Il tramonto sul Grand Canyon, sarà una grande esperienza emotiva addentrarci in quello che è considerato uno dei parchi più famosi al Mondo. Varie soste strada facendo, soprattutto fotografiche perché il paesaggio geologico è sempre più suggestivo e coinvolgente. Forme e colori, frutto dell’erosione di milioni di anni, hanno fatto affiorare lo splendore delle variazioni di cromatiche dei minerali sotterranei.  Rientriamo in struttura per goderci un meritato relax. Cena e pernottamento.

Percorriamo intera giornata circa Mi.170. Passeggiate turistiche per complessive 3 ore. HTL

7g mar 17/24.4: Visita Parco Grand Canyon, che mozza il fiato, destino Antilope Canyon – area Page-MTL&B

Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza per il Parco del Grand Canyon, sin dal mattino presto, per ammirare con altra luce queste morfologie geologiche, frutto dall’erosione idrica e dei vari corrugamenti tettonici che hanno donato all’umanità intera questo spettacolo pazzesco della natura. La geologia della zona del Grand Canyon espone una delle sequenze di roccia più complete di qualsiasi altro luogo degli USA, rappresentando un periodo di quasi due miliardi di anni della storia della Terra in quella parte del Nord America. Realizziamo una visita completa del parco del settore pedonale e con l’ausilio dei bus Parco a circuito chiuso potremo spaziare un poco ovunque e ogni tanto, affacciarsi dagli spettacolari belvederi. Potremo anche realizzare delle modeste discese dalle falesie del Gran Canyon, per farsi circondare dalle mastodontiche pareti del Canyon. Nel pomeriggio, sazzi di tutto questo bel vedere, saremo pronti per il trasferimento in mini bus che ci vedrà raggiungere nel tardo pomeriggio la zona del parco Antilope Canyon, area Page.  Il percorso che ci attende è altrettanto suggestivo, perché tutta l’area che attraverseremo è stata soggetta alla medesima erosione ed orogenesi, che ha reso possibile il fenomeno del Gran Canyon. Varie soste fotografiche strada facendo. In Page sistemazione in Motel, cena e pernottamento.

Percorriamo intera giornata circa Mi.110. Passeggiate naturalistiche per complessive 5 ore. HTL

8g mer 18/25.4: Visita del Parco Antilope, il più suggestivo del tour, destino area Monument Valley- MTL&B

Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza per l’attrattiva del Horseshoe Bend, spettacolare curva a gomito del fiume Colorado e in tarda mattinata visita del Parco dell’Antilope Canyon. In questo area sotterranea, l’erosione idrica ha donato una inimmaginabile spettacolo della natura appena sotto la superfice terrestre. Sarà uno delle visioni naturalistiche più suggestive della Vostra vita, ve lo assicuro! L'Antelope Canyon consiste di due formazioni, detti rift, che han generato i due canyon, in una formazione di arenaria posta trasversalmente al percorso dell’erosione. Qui genera l'Antelope Canyon superiore (Upper) 270m, più agevole e facile e il meno agevole ma più spettacolare Antelope Canyon inferiore (Lower) lungo oltre quattro chilometri e che noi visiteremo con la Guida Navaho. Entrambi costituiscono una vera unicità della natura, e sono una vera “passione” per i fotografi. In ogni periodi dell'anno e del giorno, i tratti del Canyon si caratterizzano per fasci di luce e colori in continuo cambio. Un cammino attrezzato ci condurrà nel percorso. Nel pomriggio partiamo alla Volta della Monument Valley dove giungiamo in tempo per assistere al tramonto. Oggi le emozioni ci sconvolgeranno. Sistemazione in Motel, cena e pernottamento

Percorriamo circa Mi.100 asfalto 100%. Passeggiate turistiche per complessive 4 ore. HTL

9g gio 19/26.4: Visita Monument Valley come nel nei film western, destino Arces N.P-area Moab MTL&B

Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza, per la vicina Monument Valley. E’ il Parco Americano probabilmente più video ripreso nella storia. La Monument Valley è uno dei simboli degli Stati Uniti occidentali. Il pianoro desertico è in realtà di origine fluviale (Colorado Plateau) e si trova al confine tra Utah e Arizona in un'area abbastanza isolata quanto estesa che dista più di 70 km dalla cittadina più vicina: Kayenta. La strada che conduce alla Monument Valley nella parte terminale è altrettanto famosa: essa segue un percorso rettilineo in leggera discesa che dà al viaggiatore l'impressione di calarsi all'interno della valle. L’erosione dei grandi fiumi e delle ere glaciali hanno donato a questo paesaggio, l’unicità di spettacolari pinnacoli di roccia slanciati verso il cielo per centinaia di metri. Siamo immersi nell’arenaria delle terre rosse fuoco, luoghi spettacolari dove hanno girato la maggior parte dei film Western. La percorreremo in largo e in lungo in mini bus, il percorso stradale in sterrato rosso, è ad anello e non è poco più esteso di 10mil. Nel pomeriggio partiamo alla volta dell’abitato di Moab dove giungeremo nel tardo pomeriggio dopo aver ammirato e fotografato strada facendo,  paesaggi e ambientazioni suggestive. A Moab siamo alle porte dell’Arces National Park che visiteremo l’indomani. Sistemazione in Motel, cena e pernottamento.

Percorriamo intera giornata circa Mi.150. Passeggiate naturalistiche per complessive 4 ore. HTL

10g ven 20/27.4: Visita Parco Arces, la natura è incredibile, destino Bryce Canyon- area Panguitch MTL&B

Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza per la visita del Arces National Park….ma quanta emozione ci attende anche oggi….wuauwww…qui occorre un cuore doppio.  Si tratta di una area particolarmente spettacolare, dove l’erosione idrica ed eolica, hanno creato impensabili e maestosi archi naturali di roccia rossa/arancio/gialla. Roccia principalmente di arenaria sedimentaria, che è stata scolpita, tagliata e perforata dagli elementi naturali idrici ed eoliche, che poi nei millenni han reso possibile la materializzazione di archi anche giganteschi.. Assai rinomato e frequentato dagli amanti degli ambienti desertici e selvaggi, il Parco degli Archi si estende su un territorio di circa 295 chilometri quadrati ed ospita la più alta concentrazione di archi di roccia del mondo (oltre 2000) donde il nome. Lo visitiamo tutto sino a metà del pomeriggio quando partiamo per la bellissima strada dell’altopiano alla volta del Bryce Canyon, dove giungeremo in serata dopo varie e sempre affascinanti soste fotografiche ed incontri ravvicinati con la vita sulla strada (ON THE ROAD) . Sistemazione in struttura, cena e pernottamento.

Percorriamo intera giornata Mi.260 strada veloce. Passeggiate naturalistiche per complessive 4 ore

11g sab 21/28.4: Visita del Parco Bryce con le sculture naturali, notte folle- area Las Vegas MTL&B

Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza per la visita del Bryce Canyon National Park. Istituito nel 1928, occupa uno dei versanti di un vasto altopiano, alto mediamente circa 2400 metri, assai fittamente dissecato ed eroso. Il nome non deve trarre in inganno: non si tratta infatti di un canyon nel senso tradizionale del termine, bensì di un grandioso anfiteatro in cui l'erosione protrattasi per milioni d'anni ha creato una serie di formazioni rocciose, tipo guglie e pinnacoli, ora raggruppati ora più isolati, dalle forme e colorazioni più svariate. Gli "hoodoos", come vengono localmente chiamate dette morfosculture, sono costituiti da vari sedimenti, risalenti per la maggior parte al periodo Cretaceo. Faremo diverse semplici ma appaganti escursioni per poi nel pomeriggio quando saremo sazzi di queste forti visioni, partiremo lasciano lo Utah alla volta del grande vuoto, del territorio meno abitato degli USA, nel profondo West del Nevada. Destino l’incredibile Las Vegas. Non potremo fare a meno di realizzare diversi foto stop, soprattutto per quella straordinario miraggio della città della follia.  Arrivo in Motel nel tardo pomeriggio, sistemazione, cena, svago notturno e pernottamento.

Percorriamo intera giornata Mi.270 strada veloce. Passeggiate naturalistiche per complessive 3 ore

12g dom 22/29.4: Visita Parco Nazionale  Valle della Morte- pianure fertili- area Inyokern MTL&B

                Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza per il proseguo del nostro Gran Tour Parchi USA Far-South-West, che oggi ha come attrazione principale l’attraversamento del Parco Death Valley (la valle della Morte). E' certamente questa una delle regioni più affascinanti degli Stati Uniti occidentali che compendia i molteplici aspetti e caratteristiche morfologiche degli sterminati ambienti desertici tipici di queste zone. Il territorio della Valle della Morte si presenta come una delle più estese aree protette americane. Si tratta essenzialmente di una vasta depressione o "graben" di forma allungata ed orientata in direzione nord ovest-sud est e circondata da alte e dirupate montagne con paesaggio  caratterizzato da un'aridità totale. Alcuni punti della vallata si trovano al di sotto del livello marino giungendo alla quota minima di -84 metri nel bacino di Badwater, lungo il versante orientale e costituendo così il luogo più basso del Nord America. Gran parte della Death Valley è occupata da un antico lago increspato da una miriade di pinnacoli di sale. Realizzeremo come sempre svariate soste e opportune escursioni, tra cui la rinomata area di Zabrinsky Point, (Film di M.Antonioni). Ci sono veramente poche infrastrutture in queste aree centrali tra Utah e Arizona, dovremo ben calibrare i rifornimenti e soste durante questa traversata odierna. Arriviamo come sempre sul finir della giornata a destinazione l’area di Inyokern o Ridgecrest, stanchi…ma con ancora in mente i paesaggi meraviglioso che abbiamo visto. Sistemazione in struttura, cena e pernottamento.

Percorriamo intera giornata circa Mi.250. Passeggiate turistiche per complessive 3 ore. HTL

13g lun 23/30.4: Visita delle grandi pianure fertili della California, destino area Sequoia N.P.  MTL&B

        Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Questa giornata sarà un piacevole e distensivo passaggio nella grande periferia americana con destinazione le porte del Parco nazionale delle Sequoie. Una civiltà industriosa e fertile, dove tutto appare possibile e piacevole. Ci dedicheremo ad un sano turismo anche gastronomico per piccoli centri abitati ed estesi campi coltivati. Attorno a noi a perdita d’occhio, ettari ed ettari di campi coltivati a incredibili filari di alberi di arance….belli bellissimi e ricchi di sapore….siamo nella capitale delle ARANCIATE. Passiamo dal centro residenziale più importante della zona Bakersfield, la settima città della California (500.000 abitanti provincia compresa), che ci potrà donare delle belle visioni. Raggiungiamo nel pomeriggio le porte del Parco Nazionale delle Sequoie, la struttura ricettiva che ci ospiterà, relax e possibilità di una escursione nei dintorni. Cena e pernottamento per un domani che ci attende nuovamente per una  grande giornata attiva nel Parco Nazionale delle Sequoie.

Percorriamo intera giornata circa Mi.150. Passeggiate turistiche per complessive 3 ore

14g mar24.4/1.5: Visita del Parco Sequoie, gli alberi più grandi al mondo, destino area Yosemite N.P. MTL&B

Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza per il proseguo del nostro Gran Tour, che oggi ha come attrazione principale l’attraversamento del Sequoia National Park. Il parco nazionale è localizzato nel sud della Sierra Nevada, in California, oggi siamo in quota, sui monti. Venne istituito nel 1890 come secondo parco nazionale degli Stati Uniti. Il parco si estende su una superficie di 1.635,14 chilometri quadrati e contiene al suo interno il Monte Whitney (4.421 metri sul livello del mare), il monte più alto degli Stati Uniti escludendo l'Alaska e le Hawaii. Perciò se ieri eravamo nel luogo più basso degli USA, oggi siamo nell’area più elevata degli USA continentali. Anche se l’attrazione principale del parco resta l’albero più grande al Mondo, la sequoia Generale Sherman con tutta la foresta gigante che ci sorprendera’.  Qui noi ci sentiremo dei lillipuziani, tutto è spaventosamente gigante. Al centro del parco si trova uno spuntone di roccia granitica alto 75 metri, chiamato Moro Rock. È stata realizzata una scalinata di 400 gradini che permette ai visitatori di raggiungere la cima, posta a 2050 metri s.l.m.. Nel pomeriggio lasciamo il Parco con destinazione l’area del mitico Parco Yosemite. Sistemazione in struttura, cena e pernottamento.

Percorriamo intera giornata circa Mi.150. Passeggiate naturalistiche per complessive 5 ore. HTL

15g mer 25.4/2.5: Visita del Parco Yosemite, tutto l’amore per la Natura, restiamo in area Yosemite MTL&B

Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza per proseguire ancora per montagne, e pareti di granito, quelle mitiche del Yosemite. Il Parco è stato fondato nel lontano 1890 e divenuto nel 1984 Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco ed è tuttora uno dei parchi più visitati degli Stati Uniti. All’interno dello Yosemite troveremo un infinito numero di specie animali e vegetali. Tra i punti di interesse principali del parco troviamo le pareti immense frutto dell’erosione glaciale: Il Half Dome, alto oltre 2700m che sovrasta il parco; dalla cima si può godere di un panorama fantastico, peccato che occorra essere bei buoni scalatori per arrivarvi. Da non perdere poi le bellissime Yosemite Falls, le più alte cascate del parco che raggiungono nel loro punto massimo ben 735m. Il Glacier Point a 2100m di altitudine è uno dei punti panoramici più interessanti (se il passo è aperto), La Mariposa Grove è una zona boschiva dove sorgono tra gli altri alberi anche diverse Sequoie. Siamo nel periodo migliore per visitare il parco, tutto sarà alla “massimo”. Lo Yosemite Village sarà il nostro punto di riferimento da cui normalmente si iniziano le escursionistiche. Saranno varie le possibilità di interpretare a propria misura le escursioni all’interno del parco. Nel pomeriggio raggiungiamo il Motel appena fuori dal parco. Relax, cena e pernottamento.

 Percorriamo intera giornata circa Mi.100 Passeggiate naturalistiche per complessive 5 ore.

16g gio 26.4/3.5: Rientro a San Francisco con visita della città, area San Francisco MTL&B

                Sveglia, colazione e preparazione dei bagagli. Partenza per destino San Francisco. Sarà un percorso breve e saremo distratti dalle bellissime visioni della campagna californiana. Arrivo in San Francisco in mattinata. Sistemazione in Hotel e resto della giornata giro organizzato della città. San Francisco è situato sulla collinosa penisola di San Matteo, bagnata dalla baia di San Francisco a Est, dal Golden Gate a Nord e dall'oceano Pacifico a Ovest. L'area metropolitana occupa buona parte della regione che si affaccia sulla San Francisco Bay e comprende alcuni grossi centri, tra cui OaklandBerkeleySan LeandroSan Mateo e Palo Alto, collegati tra loro da tre grandi ponti, il Golden Gate Bridge, il San Francisco-Oakland Bay Bridge e il San Matteo Bridge. Il centro storico della città è percorsa dai tipici tram e costellato di grattacieli ed edifici dai più variegati stili architettonici. Nonostante il gran numero di abitanti, questa città è a dimensione umana e gode di un microclima piacevole che influenza il buon spirito dei locali, sempre particolarmente cordiali. Rientro in Hotel dopo cena per un meritato pernottamento.

Percorriamo circa Mi.170 strada veloce. Passeggiate turistiche per complessive 3 ore.

17g ven 27.4/4.5: Gran tour di San Francisco, partenza volo pomeriggio FB aereo

Rientro in Italia, il nostro bel paese. Fine del gran bel tour Far South West. Sveglia e colazione, preparazione dei bagagli. Nell’arco della mattina si continua la visita della metropoli di San Francisco. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto internazionale, consegna del pullmino (in città o in aeroporto), pratiche d’imbarco e partenza con destinazione Europa. Pasti e pernottamento a bordo.

 

18g sab 28.4/5.5: Rientro in Italia, il nostro bel paese. Fine del gran bel tour Far south west

            Arrivo nel pomeriggio allo scalo tecnico in Europa. Transito e Volo di collegamento con l’Italia. Arrivo in Italia, Malpensa.  Ritiro dei bagagli, saluti e ripartenze ale proprie dimore. FINE DEI SERVIZI PER IL VIAGGIO

 

 

Naturaviaggi Usa ultima modifica: 2018-03-13T17:09:49+00:00 da admin